MAL DI TESTA A SCUOLA?

Cause

MAL DI TESTA A SCUOLA?

Andare a scuola può far venire il mal di testa.

Ci si potrebbe chiedere se il mal di testa a scuola sia da attribuire più al mal di testa o più al mal di scuola, eppure è vero che tornare dalle vacanze può realmente causare mal di testa nei bambini e nei ragazzi. Lo ha scoperto uno studio del Nationwide Children’s Hospital di Columbus, Ohio, che in particolare ha verificato un picco di casi di mal di testa in bambini e ragazzi al ritorno sui banchi dopo la pausa estiva, tanto che si parla addirittura di “cefalea da autunno”.

Sembra che il fattore scatenante sia il repentino cambio di abitudini rispetto alle vacanze. Orari diversi, lo stress della routine scolastica, le attività extracurriculari, tutto contribuisce a modificare in modo talvolta troppo brusco le giornate dei più piccoli.

A ciò si aggiungono una serie di fattori di rischio tipici del mal di testa quali il digiuno, per esempio quando i bambini rifiutano il pasto della mensa scolastica, e la scarsa idratazione perché in classe difficilmente ci si ricorda di bere.

La soluzione?

Giocare d’anticipo, aiutando a equilibrare il ciclo sonno-veglia anche prima del rientro a scuola.  E, durante l’anno scolastico, evitare di sovraccaricare di attività i bimbi, trovando con loro il ritmo più adatto.