DOLORI CERVICALI: LA QUOTA ROSA DELLE DONNE

Cause

DOLORI CERVICALI: LA QUOTA ROSA DELLE DONNE

Il mal di testa da cervicale colpisce prevalentemente le donne.

I famosi dolori cervicali, spesso associati al mal di testa da cervicale, sono causati da irrigidimento e contrazioni dei muscoli del collo e per questo molto spesso colpisce chi svolge un lavoro sedentario e mantiene la stessa postura per gran parte della giornata, come gli impiegati.

Uno studio pubblicato sulla rivista European Spine Journal ed effettuato dall’Università of Sydney, ha evidenziato come fra gli impiegati siano le donne quelle maggiormente soggette a dolori cervicali, addirittura tre volte in più degli impiegati maschi. La spiegazione non è ancora chiara anche se i ricercatori tendono a credere che la causa stia nella tendenza femminile a trattenere lo stress dentro senza manifestarlo. Sembra infatti che le fastidiose contratture muscolari, soprattutto nella zona cervicale, siano in molti casi riconducibili a fattori psicosomatici.

La zona cervicale è in effetti la più soggetta all’accumulo di tensione dovuta a stress e preoccupazioni, provocando contratture e fastidiosi irrigidimenti.